Integratori proibiti: il sito portoghese Prozis è sponsor di Inter e Lega Basket ma vende sostanze illegali. I Nas sequestrano 900 chili di sostanze dopanti acquistate sul web

Il consumo di integratori alimentari, vitamine e barrette proteiche va forte fra gli sportivi e molti  fanno acquisti online. È  quindi normale che fra gli sponsor di squadre di calcio e società sportive ci siano proprio marchi e rivenditori di questi prodotti. Prozis, sito con base in Portogallo che vende integratori, proteine e altri articoli …
Go to Source
Author: Redazione Il Fatto Alimentare

WordPress Video Lightbox
Cerca